giovedì 25 marzo 2021

[APPROFONDIMENTI] Paperinik contro il perfido... Perfidus: cosa è stato e cosa doveva essere



Bentrovati, carissimi bat-fan!
Oggi torneremo indietro nel tempo fino al 10 Ottobre 1993 quando su Topolino 1976 venne pubblicata per la prima volta la storia Paperinik contro il perfido... Perfidus, scritta da Federico Povoleri con disegni di Anna Marabelli.
Oggi vi parlo di un retroscena su cui l'appassionato di fumetti Disney dovrebbe essere messo al corrente!




NB: questo articolo riprende e amplia un mio vecchio post su Facebook

Sebbene questa storia sia diventata un instant classic delle avventure del Diabolico Vendicatore già al momento dell'uscita, nel 2007 abbiamo scoperto dalla viva tastiera dell'autore (e con enorme sbigottimento di noi lettori!) che si è trattata di una storia martoriata in fase editoriale per eliminare tutte le parti più noir e aggiungendo battute che lo sceneggiatore non aveva pensato, tutto per stemperarne i toni.

Ad esempio, Perfidus non venne ideato per essere l'alter ego del "simpatico Cenciopaper" ma, come scrisse Povoleri sul forum del Papersera nel lontano 2009:
«Questo fu uno dei cambiamenti che volle la redazione; originalmente Cenciopaper non era un "Simpatico vagabondo".»

Il "simpatico" vagabondo Cenciopaper...


«
Dovendo vivere di rifiuti, costretto dalle circostanze della sua condizione, non era certo felice. La rottura delle bottiglie avveniva per la frustrazione di non aver trovato qualcosa da mangiare e di conseguenza, quando scopre di aver acquisito una mente superiore, decide di vendicarsi dei soprusi e delle umiliazioni sopportate fino a quel momento.
Questa versione per quanto scritta sempre nel rispetto e nei termini Disney, venne giudicata troppo "dura" e venne rifiutata (anche se mi chiedo se l'atto di vandalismo di divertirsi a fare il tiro a bersaglio con le bottiglie non sia peggio). Chissà che direbbe Biancaneve, alla quale dovevano strappare il cuore?!»

... proprio simpaticissimo! Una sagoma!


Continua l'autore:
«Originariamente la battaglia tra Paperinik e Perfidus doveva essere più complessa (ora non ricordo esattamente se avevo già deciso un finale). Ma il fatto che la storia subì alcuni rimaneggiamenti e la constatazione che il mio progetto di riportare Paperinik alle atmosfere delle vecchie storie creandogli un nemico all'altezza non aveva entusiasmato la redazione, mi provocò un certo scoramento.
Ricordo che a un certo punto mi venne imposto un numero di pagine e quindi alla fine, ero abbastanza depresso e invece di riscrivere tutta la storia (che forse sarebbe stata la soluzione migliore) applicai le modifiche chieste e tirai via il finale risolvendolo in quel modo anche se non ne sono mai stato soddisfatto. Ma per me era già comunque il tramonto di un sogno in cui credevo e che invece non interessava a nessuno.»

La più grande battaglia mai raccontata! Appunto, MAI raccontata...


E così, venne in seguito negata la possibilità di creare "ufficialmente" dei seguiti per questa avventura (cosa che invece l'autore auspicava... o dovremmo presumere che Paperinik abbia cambiato nome a nostra insaputa?).

Quindi, come ti dobbiamo chiamare?


Infatti, sempre con le parole dello stesso Povoleri:
«Non fui pienamente soddisfatto del risultato all'epoca e quando mi resi conto che l'interesse della Disney nei confronti di questo personaggio era uguale a zero e che di conseguenza non ci sarebbero state altre storie di Perfidus, detti la colpa a me stesso perché non ero riuscito con la prima versione di questa storia a colpire positivamente.»

Ho scritto ufficialmente perché, come regalo ai fan del Papersera, Povoleri completò la trilogia di Perfidus con gli episodi 2 e 3 della saga (che vi allego qui di seguito, sperando di fare cosa gradita). Praticamente un evento paragonabile al #ReleaseTheSnyderCut e #RestoreTheSnyderVerse con oltre 10 anni di anticipo!

  • Episodio 2 (parte 1): http://www.venicevideoart.com/public/Perfidus-2-1.pdf
  • Episodio 2 (parte 2): http://www.venicevideoart.com/public/Perfidus-2-2.pdf
  • Episodio 3: http://www.venicevideoart.com/public/Perfidus3.pdf


Ma la storia non si chiude qui! 
Dopo aver reso pubblica questa storia su Facebook, l'utente e bat-fan Tim Onti ha realizzato la tavola d'apertura della seconda storia del ciclo di Perfidus, Paperinik... e il ritorno del perfido Perfidus!

Allora internet non è solo gattini e complottari!


Purtroppo non è molto (è solo una delle 70 tavole di cui si compone la storia!), ma è comunque il segno che Perfidus ha stregato l'immaginazione di una generazione di lettori!
Una rivincita tardiva ed effimera, ma meritatissima, per Federico Povoleri!

E voi, ricordavate Perfidus? Eravate a conoscenza di questo retroscena? Vi sono piaciute le storie inedite? Fatemi sapere nei commenti che cosa ne pensate!

11 commenti:

  1. Non conoscevo la questione, e non mi stupisce: con Paperinik ci hanno ripreso a lavorare seriamente solo anni dopo: questo periodo disneyano, gli anni 2000, lo vedo ancora molto ingessato e ibrido.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo dire pre e anni 2000.

      Moz-

      Elimina
    2. PKNA ha spostato energie e denari dal personaggio classico al mensile dedicato, fino a farlo scomparire del tutto dal Topo, mentre chi cercava il vecchio mantello nelle storie comiche o classiche doveva prendere "Paperinik e altri supereroi"...
      Solo nei '00 è riapparso stabilmente tra i personaggi ricorrenti ed ha avuto una gestione degna (anche se le maglie della censura si stringono inesorabilmente sempre di più) e abbiamo perso anche un grande narratore che chissà quante altre avventure ci avrebbe potuto regalare!

      Fortunatamente abbiamo avuto modo di leggere il "PovoleriVerse" con le avventure seguenti che chiudono la saga di Perfidus, anche se non finirà mai su pubblicazioni "ufficiali".

      Elimina
  2. Non conoscevo affatto il personaggio, ma posso solo ripetere anch'io: Release the PovoleriCut!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ha rilasciato il prosieguo della trilogia, 10 anni fa! Anche se solo come sceneggiatura :D

      Elimina
  3. E' un peccato scoprire ogni volta come Disney si impegni a Ostacolare la Libertà Creativa degli Autori: se vi sono dei Canoni da rispettare, (Amore, Sesso, Finale, Violenza e Morte)https://disney-comics.fandom.com/it/wiki/Canoni_Disney in questo caso tale storia non li infrange, unica "pecca d'autore" risulta essere il voler creare un cattivo all'altezza - in termini di mistero astuzia - e riportare/ricreare/proporre un cattivo "bad-ass" certamente più credibile....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me l'aver fatto disgustare della professione un grande autore è il vero crimine!

      Elimina
  4. nooo, che iper-post!
    Ecco, all'epoca trovai questa storia pessima...ma ci credo! E' stata squartata ai piani alti.
    Le intenzioni dello sceneggiatore erano ben diverse, te credo!
    Mi sembrava davvero una storia scritta in fretta e furia. La verità era un'altra...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eppure ti dirò che anche questo frankenstein editoriale si è accaparrato un pezzo di cuore, segno che l'idea di fondo era fortissima (Perfidus è un Nega-PK: partiti da presupposti simili ma uno si vota al bene e l'altro al male)

      Elimina
  5. Forse negli anni '70 in Mondadori gliel'avrebbero passata, interessante comunque che qualcuno provi ogni tanto a fare storie meno "normalizzate". Già mi ha stupito che il "simpatico" protagonista sia un povero senzatetto, se poi le bottiglie che cerca contenessero alcool dovrei fare davvero tanto di cappello a Povoleri. Bel post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, forse solo nei '70 l'avrebbero accettata. Incredibile come per certe fisime certe case editrice siano disposte a tagliarsi i gioielli di famiglia per motivazioni così sciocche...

      Elimina